Galleria degli amici immaginari

Cerca tra gli amici immaginari

Mangia e fa ginnastica.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

Sta rubando tutti i regali.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

Ti protegge con le sue spine: ne ha due in testa, due sulle mani e una sul petto.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

Può prendere tutte le cose e metterle dentro di sè.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

Gli piace giocare a golf.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

È sempre buono e mi aiuta con Niccolò, il mio fratellino.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

Fa elettricità dai due corni.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

È un po' dispettosa.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

Un po' monello e un po' bravo.   Dal progetto "Museo degli amici immaginari" a cura di Giancarlo Chirico con la collaborazione di Bimba Landmann, Camelozampa ed Explora - il museo dei bambini di Roma....

Diversi amici immaginari, tutti diversi per forme e colori, così come li abbiamo pensati. Ognuno è speciale....