Scopri altri musei

Musei Amici

Alcuni Musei in giro per il mondo, da scoprire, anche online, per alimentare la tua Creatività… e forse incontrare nuovi amici immaginari!

Fondazione PInAC

La Pinacoteca Internazionale dell’età evolutiva Aldo Cibaldi è una collezione di oltre 8.300 disegni realizzati da bambini e bambine che vivono in circa 80 Paesi del mondo. Si impegna a promuovere e valorizzare l’archivio storico museale attraverso l’organizzazione di mostre e pubblicazioni, sostiene la creatività e l’avvicinamento all’arte con i servizi educativi e i workshop curati dal suo staff artistico. A giugno 2021, ha ricevuto il Premio Andersen come Protagonista della cultura per l’infanzia.

www.pinac.it

MUBA – Museo dei Bambini Milano

MUBA è un centro per lo sviluppo e la diffusione di progetti culturali dedicati all’infanzia; vuole promuovere nei bambini uno sguardo aperto sul mondo con un costante lavoro di ricerca e qualità. È stato il primo museo a Milano ad aver proposto con successo mostre di grande rilievo per bambini uniche per ampiezza e numero di visitatori.

www.muba.it

Parco di Pinocchio

Il Parco di Pinocchio è costruito come un percorso a sorpresa: si tratta di un percorso a tappe, con sculture, edifici e sistemazione del verde dove l’adulto e il bambino interagiscono insieme per rievocare le Avventure di Pinocchio, attraverso le opere di grandi artisti del Novecento, come le sculture di Pietro Consagra fino al Grande Pescecane di Zanuso.

www.pinocchio.it

Museo del giocattolo e del bambino

Negli accoglienti spazi delle sedi di Milano Cormano e Santo Stefano Lodigiano, è oggi possibile visitare uno tra i più grandi musei del Giocattolo in Europa. Migliaia di balocchi, selezionati e rigorosamente originali, ci guidano in un affascinante viaggio alla scoperta di eventi sociali e culturali, innovazioni scientifiche e tecnologiche, istanze politiche e pedagogiche, indirizzi artistici e letterari.

www.museodelgiocattolo.it

Museo del cavallo giocattolo

Il Museo del Cavallo Giocattolo è il primo museo dedicato al cavallo giocattolo. Espone una collezione unica: più di 650 cavalli giocattolo realizzati dal Settecento fino ad oggi provenienti da tutto il mondo. A dondolo o su triciclo, a bastone o a molla, di legno o di cartapesta, di latta o di stoffa, ogni cavallo giocattolo è opera unica di ingegno e di fantasia.

www.museodelcavallogiocattolo.it

Archivio del libro d’artista per bambini

L’Archivio Ó.P.L.A. accoglie e raccoglie libri d’artista per renderli più facilmente reperibili e fruibili da parte di studiosi, critici, insegnanti, grafici, illustratori, designer, editori, ricercatori. Si tratta ovviamente anche di un progetto rivolto a bambini e ragazzi, che attraverso l’Archivio hanno la possibilità di accedere a libri spesso poco conosciuti, introvabili, talvolta mai pubblicati perché giudicati complicati per le logiche di mercato o, più semplicemente, per la difficoltà di realizzarli in serie.

www.oplamerano.eu

MUSLI

Il Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia è la principale emanazione della Fondazione Tancredi di Barolo. Propone due itinerari di visita distinti ma complementari, dedicati rispettivamente alla storia della scuola e alla letteratura per l’infanzia. il visitatore, tra aule, giochi, libri e materiali didattici vari, si trasforma in studente del passato e diventa protagonista assoluto.

www.fondazionetancredidibarolo.com

Muse – Museo delle Scienze

In questo museo, dedicato interamente alle scienze naturali, è possibile trovare laboratori e visite animate per bambini. Il Muse comprende scienze, natura, geologia, paleontologia, botanica. Protagonisti delle mostre sono alberi, montagne, serre tropicali, piante, animali, ecc.

www.muse.it

La Città dei Bambini e dei Ragazzi

Nata nel 1997 in collaborazione con La Cité des Enfants di Parigi, la Città dei Bambini è un grande spazio che si rivolge ai bambini dai 2 ai 12 anni e alle loro famiglie. Sulla scia delle migliori esperienze europee, qui si scoprono i misteri di scienza e tecnologia giocando. Ben 90 installazioni interattive scandiscono la visita.

www.cittadeibambini.net

Explora – Il Museo dei Bambini

Nel Museo dei Bambini i piccoli visitatori hanno a disposizione circa due ore per scegliere in completa autonomia il percorso tra gli allestimenti, avvicinandosi “attraverso il fare”, a scienza, ambiente, alimentazione, ingegneria, economia circolare. Unica regola è toccare, giocare e sperimentare.

www.mdbr.it

Chihiro Art Museum

Il Chihiro Art Museum (Tokyo e Azumino) è stato fondato nel 1977 per commemorare Chihiro Iwasaki (1918-1974), un’artista giapponese famosa per i suoi dipinti e illustrazioni di fiori e bambini, apparsi ampiamente in libri illustrati, riviste illustrate, libri di testo, romanzi, calendari e altrove dalla fine degli anni ’50. Attualmente la collezione di illustrazioni di picture book del museo è composta da 27.400 pezzi creati da 211 artisti provenienti da 35 paesi e regioni ed è considerata una delle più grandi al mondo nel suo genere.

www.chihiro.jp

Ghibli Museum

Il Museo Ghibli mostra il lavoro dell’omonimo studio di animazione giapponese. È insieme un museo per bambini, un museo della tecnologia e un museo di belle arti ed è dedicato all’arte e alla tecnica dell’animazione. Ad accogliervi una replica del Catbus de Il mio vicino Totoro (1988), un caffè, una libreria, un giardino sul tetto e un teatro per cortometraggi esclusivi dello Studio Ghibli.

www.ghibli-museum.jp

Centre Pompidou – Galerie des enfants

La Galerie des enfants è uno spazio espositivo aperto a tutte le discipline artistiche dove i bambini e le loro famiglie osservano e sperimentano, in maniera divertente e interattiva. Ogni anno, la Galerie des Enfants presenta due nuove mostre-laboratorio, ideate da artisti contemporanei, dove i bambini possono esplorare il mondo dell’artista visivo, architetto, ballerino, designer, musicista o scrittore interessato e condividere il suo approccio e le sue pratiche creative.

www.centrepompidou.fr

Parco della Fantasia Gianni Rodari

Il Parco della Fantasia è un parco letterario e didattico per bambini, dedicato a Gianni Rodari, uno dei più famosi scrittori per l’infanzia del secolo scorso, nato proprio ad Omegna dove questo parco nasce. Qui famiglie e scuole possono vivere una vera esperienza da… favola!

www.rodariparcofantasia.it